Vai al contenuto

CONSORZIO TUTELA POM PRUSSIAN

Proprio come si deduce dal nome, il Pom Prussian è una mela importata nel 1900 a Faller dalla Prussia.
Nel 2006 nel  Bellunese, si decide di istituire il Consorzio di Tutela del Pom Prussian, per promuovere l’unicità del frutto.  Il riscontro positivo con i consumatori a fatto si che venisse allestita una fiera completamente dedicata ad essa che si svolge  a  ottobre e denominata Fiera della Mela Prussiana a Faller.

Il Pòm Prussian è una varietà di mele molto particolare, infatti ha un profumo e un aroma intensi e un piacevole gusto tra l'acido e il dolce. Viene impiegato per la preparazione di succhi, sidro, aceto, confetture e dolci tradizionali  tra cui lo Strüdel e la pinza de la nona, (specialità della zona di Sovramonte preparata con farina gialla e bianca, mele prussiane, fichi, uva secca e polpa di zucca).

Il Pòm Prussian è inserito nell'elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) del Veneto, tra i prodotti della Strada dei Formaggi e dei Sapori delle Dolomiti Bellunesi e nella Carta Qualità del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.